Ups investe in Arrival ed ordina 10.000 veicoli elettrici.

0
535
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

UPS (NYSE:UPS) ha annunciato che la sua società di venture capital, UPS Ventures, ha completato l’acquisizione di una quota di minoranza in Arrival, azienda specializzata nella realizzazione di piattaforme per veicoli elettrici (EV) e veicoli costruiti personalizzati con proposta di valore altamente competitiva sia rispetto ai tradizionali veicoli a combustione interna che ai veicoli elettrici esistenti. Oltre all’investimento in Arrival, UPS ha anche annunciato il proprio impegno ad acquistare 10.000 veicoli elettrici costruiti su misura con accesso prioritario all’acquisto di ulteriori EV.

UPS collaborerà con Arrival per sviluppare un’ampia gamma di veicoli elettrici dotati del sistema avanzato di assistenza alla guida ADAS (Advanced Driver-Assistance Systems), tecnologia progettata per incrementare la sicurezza e l’efficienza operativa, inclusa la possibilità di automatizzare gli spostamenti presso i magazzini UPS. UPS inizierà a testare le funzionalità ADAS nel corso del 2020 e gli acquisti futuri dipenderanno dall’esito positivo dei test sui primi veicoli. Il prezzo di vendita dei veicoli non sarà reso noto.

“UPS prosegue nella costruzione di una flotta integrata di veicoli elettrici, unita a tecnologie innovative per la ricarica della flotta su larga scala” ha sottolineato Juan Perez, Chief Information and Engineering Officer di UPS. “Alla luce della continua accelerazione di megatrend quali la crescita della popolazione, la migrazione verso i centri urbani e l’e-commerce, riconosciamo l’importanza di collaborare con partner di tutto il mondo per risolvere le problematiche della congestione stradale e dell’inquinamento, sia per i nostri clienti che per le comunità in cui operiamo. I veicoli elettrici rappresentano uno dei pilastri delle nostre strategie per la sostenibilità delle consegne nei centri urbani. Assumere un ruolo attivo come investitori di Arrival permette a UPS di collaborare alla progettazione e produzione dei veicoli elettrici per le consegne più avanzati al mondo”.

Arrival adotta un approccio radicale alla produzione e progettazione nell’ottica di un percorso efficiente verso l’adozione di massa. L’azienda produce internamente tutti i principali componenti dei veicoli, dal telaio alla trasmissione, dalla carrozzeria ai controlli elettronici. Va inoltre sottolineato che i veicoli Arrival adottano un design modulare con parti standardizzate, un metodo che riduce i costi di manutenzione e di altro tipo legati alla proprietà del mezzo.

“Come partner strategico di Arrival, UPS ha fornito preziose informazioni su come i furgoni elettrici adibiti alle consegne vengono utilizzati su strada e, cosa importante, come possono essere pienamente ottimizzati per chi li guida” ha spiegato Denis Sverdlov, Chief Executive di Arrival. “Insieme, i nostri team hanno lavorato alacremente per creare veicoli elettrici su misura, basati sulle nostre piattaforme flessibili “Skateboard” che soddisfano le esigenze end-to-end di UPS, quali guida, carico/scarico e attività di back-office. Siamo lieti che l’investimento e gli ordini dei veicoli annunciati oggi rinsaldino ulteriormente i rapporti tra le nostre due società”.

Arrival costruirà i veicoli in micro-fabbriche, utilizzando materiali durevoli e ultra-leggeri progettati e realizzati in-house. In qualità di investitore, UPS ha accesso a procedure d’ordine velocizzate, laddove necessario. UPS prevede di impiegare i veicoli elettrici in Europa e Nord America.

“Il nostro investimento e la partnership con Arrival sono perfettamente in linea con la strategia di trasformazione di UPS, basata sull’impiego di tecnologie all’avanguardia” ha dichiarato Carlton Rose, Presidente di UPS Global Fleet Maintenance & Engineering. “Questi mezzi rappresentano i veicoli più avanzati al mondo per la consegna di pacchi e ridefiniscono gli standard di settore relativamente alle soluzioni per veicoli elettrici, connessi e intelligenti”.

Arrival è il primo costruttore di mezzi di trasporto commerciali a realizzare veicoli elettrici per le consegne sviluppati secondo le specifiche di UPS e con una strategia di produzione scalabile a livello globale. Dal 2016 UPS e Arrival collaborano per sviluppare concept per veicoli di diverse dimensioni. Precedentemente le società avevano annunciato lo sviluppo di una flotta pilota all’avanguardia, da testare a Londra e Parigi, composta da 35 veicoli elettrici per le consegne. UPS aveva inoltre annunciato l’adozione di un nuovo approccio pionieristico per la ricarica e lo stoccaggio di energia che è stato attualmente adottato presso la sede centrale di UPS di Londra.

UPS Ventures, società di capital venture di UPS, investe in aziende eccellenti che rompono gli schemi tradizionali del modo di fare business. Le decisioni di investimento si concentrano su aziende che creano opportunità e tecnologie perfettamente in linea con le aree di crescita e i valori aziendali di UPS.

UPS (NYSE:UPS) è un leader globale nella logistica e offre un’ampia gamma di soluzioni tra cui il trasporto pacchi e cargo, la semplificazione del commercio internazionale e l’utilizzo di tecnologia avanzata per gestire in maniera più efficiente il mondo del business. Con sede ad Atlanta, USA, UPS serve oltre 220 Paesi e territori in tutto il mondo. UPS è stata riconosciuta come America’s Best Customer Service company per i servizi di spedizione e consegna da Newsweek; come Most Valuable Brand in Transportation da Forbes; si colloca inoltre nelle posizioni più elevate della lista JUST 100 per la responsabilità sociale, nel Dow Jones Sustainability World Index, e nell’Harris Poll Reputation Quotient, fra gli altri prestigiosi riconoscimenti e premi. L’azienda è presente sul web con il sito www.ups.com o pressroom.ups.com e con il blog aziendale Longitudes.ups.com. La e-newsletter dell’azienda con focus sulla sostenibilità, UPS Horizons, è disponibile al link ups.com/sustainabilitynewsletter. Per conoscere le ultime notizie riguardanti UPS, visitate pressroom.ups.com o seguite @UPS_News su Twitter. Per spedire con UPS ups.com/ship.

 

Arrival è un’azienda tecnologica che ha creato veicoli elettrici di seconda generazione: una nuova categoria di prodotti in grado di superare i veicoli elettrici esistenti in termini di costo, design ed efficienza. Fondata nel 2015 con sede a Londra (Regno Unito), Arrival ha oltre 800 dipendenti a livello globale, con uffici anche in Germania, Paesi Bassi, Israele, Russia e Stati Uniti. Al fine di realizzare veicoli di seconda generazione Arrival ha sviluppato internamente software, componenti, materiali sostenibili e le piattaforme modulari per veicoli “Skateboard”. Costruiti su misura, i veicoli di diverso peso, tipologia, dimensioni e forma sono creati dalle piattaforme di Arrival e assemblati in micro-fabbriche caratterizzate da un impatto ambientale ridotto, che producono qualsiasi tipo di veicolo su misura e sono ubicate in modo da servire le comunità locali. I veicoli risultano redditizi a partire dalle migliaia di unità e possono essere disponibili in tre mesi. Il prezzo dei veicoli di Arrival è in linea, se non inferiore, a quello dei veicoli a carburante fossile, rendendo inevitabile la scelta di passare all’elettrico e incrementando l’adozione delle tecnologie elettriche a livello globale. Con oltre 300 milioni di veicoli commerciali nel mondo, tutto questo avrà un enorme impatto sulle persone, il business e il pianeta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here