Uniti per una Sanità Migliore.

0
148
Spettabile Redazione,
Mi chiamo Emanuela Taddei e sono un’infermiera degli Spedali Civili di Brescia, distaccata presso il presidio di Gardone Val Trompia (BS).
Scrivo a nome dei membri del gruppo UNITI PER UNA SANITÀ MIGLIORE 💙💙💙
creato il 31 dicembre 2020 – Propositi per l’anno nuovo INSIEME.
BREVE STORIA DI QUESTO GRUPPO SPONTANEO (riporto un Post da me pubblicato)
I nostri medici (SIAMO TUTTI IPPOCRATE) pochi mesi fa hanno iniziato una protesta silenziosa sulle scalinate degli Spedali Civili di Brescia.
La Sanità cade a pezzi e affonda ad ogni colpo di remi o di Covid che dir si voglia: un allarme che non ci è più permesso sottovalutare.
Per sensibilizzare i nostri governanti 700 medici hanno stilato una lettera e l’hanno inviata al Presidente Mattarella e per conoscenza a numerose testate giornalistiche.
La situazione è preoccupante, perché non investire nella salute significa non investire nel futuro.
Tutti questi lock-down hanno brutalmente condizionato una sanità che non è più in grado di reggere, oltre al peso immane della Pandemia anche il lavoro routinario: no esami, no interventi chirurgici, no visite specialistiche e ognuno sta provando sulla propria pelle l’impossibilità di essere assistito dignitosamente.
È giunta l’ora di unirci – cittadini e sanitari – per far capire ai “piani alti” che così non va bene, non ci sta più bene.
Perciò, con il permesso di “SIAMO TUTTI IPPOCRATE” ho ripreso la loro lettera e l’ho modificata affinché possa essere utilizzata da tutti.
La Sanità non è un affare solo dei sanitari ma anche e soprattutto dei cittadini, perciò aiutatemi a far arrivare la nostra voce all’orecchio di chi può prendere le giuste decisioni. Proviamoci.
Non possiamo più fare finta di niente e le cose possono solo peggiorare se non ci rimbocchiamo le maniche e non ci facciamo sentire.
Questo gruppo non sottintende partiti o sindacati: ecco perché non abbiamo un supporto logistico.
L’unico supporto siete voi!
Perciò arriviamo UNITI al traguardo e vediamo se smuoviamo qualcosa.
Una goccia unita a tante gocce può scalfire una montagna! 💦💦💦
Forza amici miei… Ce la possiamo fare…
La lettera sarà inviata al Presidente Mattarella. Termine ultimo per la raccolta firme 24 febbraio 2021 (un anno dal primo paziente Covid agli Spedali Civili di BS).
No partiti! No sindacati! Solo dei cittadini preoccupati!
(foto da Web)
Al momento UNITI PER UNA SANITÀ MIGLIORE è composta da 340 membri, le lettere firmate sono 710 (a supporto delle 700 lettere di SIAMO TUTTI IPPOCRATE). Il file completo con tutte le firme è in mio possesso, disponibile per essere visionato di persona da chiunque. Per la privacy non lo allego. Allego però il PDF della lettera.
Certa che la Sanità riguardi tutti noi, mi auguro che questa iniziativa venga degnamente messa in risalto.
Emanuela, una di voi 💙💙
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here