Rapina a coetanei in treno, Carabinieri arrestano 2 giovanissimi, di cui 1 minorenne egiziano.

364
foto generica

Due rapinatori, un maggiorenne italiano e un minorenne egiziano, sono stati arrestati sabato pomeriggio a Bovisio Masciago, in provincia di Monza Brianza, dai Carabinieri della stazione di Desio per aver aggredito e rapinato dei coetanei a bordo di un treno delle Ferrovie Nord che da Camnago, frazione del comune di Lentate sul Seveso, si dirigeva a Milano Cadorna.

I due rapinatori, dopo aver preso a calci e pugni dei ragazzi, hanno rubato i soldi che una delle vittime aveva con sé.

Il capotreno, avvertito di quanto stava accadendo dagli altri passeggeri, ha chiamato il 112 e ha bloccato la corsa del treno a Bovisio Masciago dove gli aggressori sono scesi dal convoglio e sono stati bloccati mentre cercavano di scappare dalla zona della stazione ferroviaria.(MiaNews)