Un'immagine, diffusa il 30 ottobre 2019 dalla Polizia di Stato, relativa all'incidente ferroviario di Pioltello. Tra le prove della Procura di Milano, che ieri ha chiuso le indagini sul disastro ferroviario di Pioltello (Milano) del 25 gennaio 2018 in cui morirono tre donne e ci furono un centinaio di feriti, c'è anche un video con la ricostruzione "tridimensionale fedelmente riprodotta dalla realtà" del deragliamento. E' quanto emerso dalla conferenza stampa nella quale il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano ha spiegato che "è difficile immaginare una ricostruzione più dettagliata e accurata" di quella fatta dalla polizia scientifica. ANSA/ POLIZIA DI STATO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

“Trenord accoglie con soddisfazione la decisione del Giudice delle Indagini Preliminari di archiviare la posizione dei manager indagati per l’incidente ferroviario di Pioltello”.

Lo comunica una nota della società di servizi ferroviari. “L’esito delle indagini conferma la totale affidabilità del treno coinvolto e la conformità del convoglio alle norme di sicurezza, – prosegue Trenord – oltre che il corretto operato dell’azienda, la cui posizione è già stata archiviata con decreto del 23 luglio 2020, e dei suoi responsabili che hanno immediatamente offerto la massima collaborazione all’Autorità giudiziaria, per le verifiche tecniche e documentali. Il nostro pensiero va ancora una volta alle persone che si trovavano sul treno 10452 del 25 gennaio 2018, alle vittime, ai loro familiari e ai feriti. A tutti loro, Trenord ha garantito da subito i risarcimenti dovuti”, conclude la nota. (MiaNews)

 

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni