Percepivano indebitamente reddito di cittadinanza, operazione GdF.

0
201

Ventidue persone che percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza sono state scoperte nel corso di controlli della Guardia di Finanza di Milano. Dei casi emersi, 16 sono il frutto di un’attività svolta dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Corsico (Milano) su lavoratori irregolari, prevalentemente provenienti dal Sud Italia, nel corso di servizi di lotta alla contraffazione in occasione di manifestazioni organizzate presso il Forum di Assago (Milano).

Alcuni venditori di magliette, cappellini, fascette e altro merchandising con logo falso dell’artista di turno avevano ottenuto la concessione del reddito di cittadinanza.

I casi scoperti sono stati segnalati agli uffici dell’Inps per la procedura di decadimento del beneficio, nonché alle competenti Procure della Repubblica.

Stessa sorte è toccata a una donna sorpresa a lavorare in nero nell’officina del padre nel Sud Milanese e ad altri cinque soggetti presso gli aeroporti lombardi. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here