Pagella gf vip 4 di Viviana Bazzani.

0
5447
È probabilmente inopportuno parlare della finale del Gfvip 4 in questo momento storico mondiale ma, forse, spendere un opinione sui finalisti distoglie e fa riflettere su quello che gli italiani hanno la visione, a volte distorta e i discutibile  di alcuni concorrenti voluti in finale con il televoto.
Lascia perplessi la presenza di Sossio e Antonella Elia. Il primo finalista si è fatto riconoscere, nella casa più spiata, per la sua coattaggine e i suoi toni alti e aggressivi nel porsi con alcuni inquilini mentre Elia è stata molto discussa per la sua aggressività verbale nei confronti di tutte le donne concorrenti e per la sua violenza fisica rivolta a Valeria Marini e Fernanda Alessia.
Eppure il pubblico li ha voluti fino alla fine del gioco. Ci sono dinamiche che gli esperti psicologi commenterebbero come il grande fascino di ciò che è ” cattivo – volgare – spietato e sottoculturato”….loro ne sono i testimonial.
Fortunatamente ci sono altri concorrenti che,  nella casa, hanno mostrato educazione, rispetto e tanta cultura come Aristide, Paolo Ciavarro e Andrea Denver.
Con Aristide abbiamo potuto ascoltare piacevolmente spiegazioni e racconti sui  poeti, scrittori e filosofi come Aristotele e Kant. Il tutto insegnato con parole semplici che ogni telespettatore, anche quello non documentato, poteva comprendere facilmente.
Paolo Ciavarro e  Andrea Denver sono i figli giudiziosi ed educati che ogni genitore desidera, forse, a volte di poco carattere ma sono giovani e hanno molto da imparare.
Arriviamo con gli ultimi due.
Patrick, veterano e ormai esperto nel gestirsi dentro ad un reality a tal punto di mostrare limpidamente la sua falsità e strategia che non lo porta mai alla vittoria e, mi verrebbe da dire, non c’è il due senza il tre. Anche in questa edizione non vincerà.
Finalista inaspettata Paola Di Benedetto, uscita immediatamente nel reality ‘ l’ isola dei famosi 2018″ è con grande fortuna eccola fino in fondo al gioco in questa edizione del GF. Di lei possiamo dire bella, elegante ma poi…..il nulla.!!
Mi auguro che questa edizione del gf4 possa vedere come vincitore la riservatezza e la buona cultura di Aristide perché, in questo periodo difficile,  è importante far comprendere al pubblico disattento che la cattiveria è la volgarità non porta a nulla se non a vivere in solitudine con i propri fallimenti mentre, la cultura, ci permette di avere gli “eroi” come il personale sanitario  pronto in prima linea a cercare il vaccino contro il “coronavirus” l’ultimo concorrente protagonista in questa edizione.
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here