Migranti, prefetto: nel 2017 -90% arrivi

0
1040
Luciana Lamorgese durante il convegno ''La Polizia di Stato con le donne', Roma, 4 marzo 2016. ANSA/GIUSEPPE LAMI

Dal luglio 2017 i flussi migratori su Milano sono diminuiti. “Sono 90% in meno rispetto agli arrivi dell’anno precedente” ha spiegato il prefetto di Milano Luciana Lamorgese che, intervenendo ad un convegno, ha ricordato anche il ‘modello’ di accoglienza della città.
Prima della firma del ‘Patto di accoglienza’ tra i Comuni della Lombardia, erano soltanto 30 i sindaci disposti ad ospitare richiedenti asilo; ora si è arrivati ad un totale di 86 comuni ‘accoglienti’. Inoltre, “tanti sindaci che non firmarono per questioni ideologiche dettero comunque la disponibilità di posti”, ha spiegato il prefetto, perché “capivano il problema, questo è stato un segnale importante” che “ha mostrato un forte senso istituzionale, a prescindere dal partito a cui appartenevano”. Nonostante i flussi si siano ridotti e nonostante il funzionamento dell’accoglienza a Milano, molto c’è ancora da fare. “Dobbiamo lavorare affinché le commissioni territoriali siano più rapide” ha aggiunto Lamorgese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here