Maltempo, danni a tetti e campi.

0
133
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Tetti scoperchiati, strutture divelte e mais spianato dalla violenza del vento. Sono gli effetti della nuova ondata di maltempo che nelle ultime ore si è abbattuta sulla Lombardia con piogge abbondanti e trombe d’aria che hanno provocato danni anche in alcune zone in campagna. Lo rende noto la Coldiretti Lombardia in base alle segnalazioni che stanno pervenendo agli uffici territoriali.

“In particolare – spiega Coldiretti Lombardia – criticità si segnalano nel territorio cremasco, colpito nelle ore scorse da una tromba d’aria che ha provocato danni nei comuni di Vailate e Capralba. Nel Bresciano, tra i comuni di Cologne e Rudiano, il vento forte ha trascinato parti di alberi nei fossi provocando problemi agli agricoltori impegnati nei turni di irrigazione dei campi”.

“In provincia di Bergamo – continua la Coldiretti Lombardia – a Misano Gera d’Adda le violente raffiche di vento hanno scoperchiato una struttura dove erano riparate diverse capre e il foraggio per la loro alimentazione, rovinato dalla pioggia caduta all’interno. Nella zona di Treviglio, Caravaggio e Misano Gera d’Adda il mais è stato spianato e diversi alberi abbattuti, mentre a Brignano Gera d’Adda la bufera ha sollevato il tetto di un capannone per ricovero di attrezzature, scagliandolo a 200 metri di distanza. Infine a Trescore Balneario un agriturismo è stato completamente allagato, con l’acqua e il fango che hanno invaso la sala a piano terra e il magazzino, mentre all’esterno alcuni gazebo sono stati distrutti dal vento”. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here