Lombardia: 4,8 mln in più per nidi gratis e genitori separati

0
977
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Più soldi per i nidi gratis e per il sostegno ai genitori separati o divorziati: è quanto prevedono due delibere approvate oggi dalla giunta regionale della Lombardia. Nello specifico, la Regione ha integrato con 3 milioni di euro aggiuntivo – rispetto ai 32 milioni già stanziati – la misura che prevede l’azzeramento della retta dei nidi pubblici o convenzionati alle famiglie lombarde con indicatore Isee fino a 20 mila euro. “I fondi in più serviranno a far fronte a tutte le domande di pervenute, che per l’anno scolastico 2017/2018 sono state 14.354” ha spiegato l’assessore regionale per la Famiglia Silvia Piani, precisando che i Comuni aderenti all’iniziativa sono 443 per un totale di 930 strutture.
Un ulteriore contributo di 1,8, milioni di euro, che si aggiunge ai 4,6 milioni già stanziati, è stato quindi deliberato per aiutare i coniugi separati o divorziati con problemi economici a integrare – fino a 3mila euro – il loro canone di locazione. La possibilità di farne richiesta è stata inoltre prorogata fino a maggio 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here