La Stazione delle Pelli ed il Politecnico di Milano insieme per la formazione e la sostenibilità.

0
278
Una collaborazione per fare e e cresce.
Firmata un’intesa fra la SSIP, che la sua sede operativa nella ex Olivetti di Pozzuoli, ed il Politecnico di Milano – Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”, l’atto firmato dal direttore Edoardo Imperiale e dal Direttore del Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica ‘Giulio Natta’, Professoressa  Mariapia Pedeferri.
Istituita a Napoli per Regio Decreto nel 1885, la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti (SSIP) è un Organismo di Ricerca Nazionale delle Camere di Commercio di Napoli, Pisa e Vicenza.
La SSIP opera a supporto di tutte le aziende italiane del settore conciario, con attività di ricerca e sviluppo, formazione, certificazione di prodotti e processi, analisi, controlli e consulenza.
La collaborazione, fortemente voluta dal Presidente SSIP Graziano Balducci, in linea con le finalità istituzionali dei soggetti, vede da una parte il Dipartimento del Politecnico che intende effettuare attività di ricerca e formazione nell’ambito del trattamento acque mediante fotoelettrocatalisi e, dall’altra, la Stazione Sperimentale che è un Organismo di ricerca di diritto pubblico, la cui finalità principale consiste nello svolgere attività di ricerca di base, di ricerca industriale o di sviluppo sperimentale. La mission della SSIP è anche concorrere al raggiungimento di obiettivi di miglioramento della competitività del sistema produttivo nazionale attraverso il servizio di supporto tecnologico di elevato livello scientifico, la promozione e il sostegno all’innovazione e alla ricerca.
Su queste basi, è scritto nell’atto di stipula dell’accordo, SSIP e il Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “concordano di programmare e svolgere di comune accordo attività di collaborazione nell’ambito della ricerca sul trattamento di acque di scarico dell’industria conciaria mediante fotoelettrocatalisi e di conseguente divulgazione delle conoscenze acquisite in ambito tecnico e scientifico”.
La supervisione scientifica della collaborazione sarà affidata alla Dott.ssa Caracciolo per SSIP ed alla Professoressa Silvia Franz per il Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica.
La SSIP e il Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica si impegnano a mettere a disposizione per il raggiungimento degli obiettivi comuni, il proprio personale, nonché le attrezzature ed i mezzi occorrenti, usando tutte le conoscenze e le esperienze in merito.
L’intesa siglata da Edoardo Imperiale e dalla Professoressa  Mariapia Pedeferri disciplina l’organizzazione del lavoro, i relativi impegni del personale, le responsabilità per ciascuno dei contraenti e le diverse tappe del percorso.
Le parti concordano che, qualora l’attività prevista conducesse a invenzioni brevettabili, la proprietà dei risultati ed ogni altro aspetto ad essa connesso sarà oggetto di uno specifico ulteriore accordo scritto, nel rispetto delle vigenti normative, e ad integrazione dell’ accordo siglato.
“La collaborazione con il mondo della scuola, delle Università e dei saperi è scelta strutturale e strategica della SSIP” dice il presidente SSIP Graziano Balducci che aggiunge “siamo orgogliosi di collaborare con Politecnico di Milano e con le professionalità coinvolte. Sono certo raggiungeremo significativi risultati e come sempre per giocare e vincere la sfida della sostenibilità, una priorità di tutto il comparto”.
“Tra le responsabilità di un Dipartimento come il nostro – dichiara MariaPia Pedeferri, Direttore del Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica ‘Giulio Natta’ – che vanta competenze negli ambiti della chimica, dell’ingegneria chimica e della scienza e ingegneria dei materiali, c’è quella di mettere a disposizione risorse per rispondere alle esigenze che il tessuto sociale e industriale pone e individuare soluzioni sicure, economiche e sostenibili alle sfide attuali in campi multi-disciplinari”.
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here