La Locomotiva di Momo non si ferma, successo per il flash mob di bambini e proposta della Corte d’Appello.

0
976
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Oggi si è aperta una nuova strada per lo storico asilo milanese dopo il flash mob che si è tenuto sabato 26 gennaio in Largo Marinai d’Italia e che ha visto la partecipazione dei bambini, genitori, dipendenti e di numerose personalità dell’Amministrazione pubblica milanese.

All’udienza di oggi in Corte d’Appello il condominio ha formulato una proposta che permetterebbe all’asilo di restare in via Anfossi 36 sino all’estate del 2023 in attesa del giudizio della Corte di Cassazione. L’Asilo, insieme con i propri consulenti dello studio legale LCA, sta valutando attentamente questa proposta. Nel frattempo la Corte d’Appello ha fissato per il 19 marzo prossimo la nuova udienza dove accogliere la proposta transattiva se andrà a buon fine o pronunciarsi sulla richiesta di sospensiva se non dovesse essere raggiunta la transazione.

Cinzia D’Alessandro, pedagogista e direttrice dell’asilo, ha dichiarato: “Mi auguro che la proposta del condominio sia davvero una proposta di pace, mirata a quella convivenza rispettosa che abbiamo sempre cercato. In queste ore stiamo valutandola insieme ai nostri legali poiché purtroppo siamo stati scottati dalle numerose vessazioni ricevute in questi anni. E’ anche vero che essendosi allargata la questione a riflessioni più ampie, condivise da e con l’Amministrazione e con le Istituzioni di ogni bandiera, è lecito sperare che abbiano prevalso i condomini di buon sentimento civico.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here