La cultura va a scuola! Al via le raccolte fondi per i progetti selezionati dal bando “Impatto +” di Banca Etica.

0
315
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Sono online su Produzioni dal Basso – prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation – le campagne di raccolta fondi per i progetti selezionati nell’ambito del bando “Impatto +”, lanciato da Banca Etica ed Etica Sgr lo scorso settembre per cofinanziare progetti educativi inclusivi rivolti ai giovani più in difficoltà, di età compresa tra i 3 e i 18 anni. 

Il bando nasce con l’obiettivo di aiutare i ragazzi più fragili, soprattutto alla luce dell’emergenza sanitaria in corso, che ha ridotto le occasioni di aggregazione e socializzazione e la possibilità di frequentare la scuola normalmente. 

Sono 12 i progetti ai quali è possibile contribuire con una donazione su Produzioni dal Basso e che, se raggiungeranno in crowdfunding il 75% del budget prefissato, saranno cofinanziati dal Gruppo Banca Etica per il restante 25%, fino a un massimo di 7.500 ciascuno. Le tematiche al centro delle campagne sono molto diverse tra loro, ma tutte accomunate da un unico obiettivo: offrire opportunità ai tanti, troppi giovani che si trovano in condizioni di fragilità e vulnerabilità. 

La scuola, per esempio, rappresenta un importante punto di riferimento per i ragazzi, perché è da sempre il luogo dove imparano a costruire sé stessi e il proprio futuro. Per questo, sui banchi devono essere trattate tutte le materie, inclusa la finanza, ma in una declinazione sostenibile ed etica: da qui, nasce l’idea alla base di “Be Money Smart!” , un progetto che aiuterà 10.000 studenti italiani a imparare le basi della finanza etica, attraverso una didattica dedicata online e, dove possibile, in presenza. 

R(estate) Insieme con noi: non lasciamo soli i nostri ragazzi! mira a stare accanto ai più giovani durante questo difficile periodo di emergenza sanitaria, offrendo sostegno didattico, proponendo attività estive di natura educativa e ricreativa.

La scatola incantata. Diamo vita ad una giovane comunità scientifica! è un’iniziativa molto originale, che promuove la passione per la scienza in modo creativo e divertente, attraverso “scatole incantate” da distribuire ai bambini, contenenti tutto l’occorrente per diventare piccoli scienziati, mentre lo scopo principale di Sull’educazione Ai.Bi. ci mette…Arte! è garantire a oltre 300 bambini di 8 città, tra le più colpite dalla pandemia, 500 ore di laboratori di arte terapia, ludico creativi, artigianali e di “antichi mestieri”, con l’aiuto di educatori, pedagogisti e artisti. 

Il tema al centro di OFFICINE RE-ESISTENTI: un museo a porte aperte nel cuore di Imola è la diffusione della cultura: obiettivo del progetto, infatti, è trasformare la cittadina emiliana in un museo a cielo aperto, con protagonisti proprio i giovani, che rappresenteranno il trait d’union tra il passato e il futuro di questo territorio.

#ecogeneration – La scuola verso una generazione ecosostenibile punta i riflettori sul tema, quanto mai attuale, dell’ecosostenibilità, mentre #LibriLiberaTutt* da Colleferro una proposta per educare alle differenze si avvale della potente arma della cultura per combattere ogni forma di razzismo e discriminazione.

Ponti di primavera – Missione resilienza contro l’isolamento emotivo nasce con l’intento di aiutare i bambini e i ragazzi a resistere al clima di incertezza che stiamo vivendo a causa della pandemia di Covid-19, valorizzando le attività educative e ludiche che promuovono l’incontro e la socializzazione. Doposcuola… onde road ha l’ambizione di contribuire a colmare il deficit educativo accumulato da bambini e adolescenti nei mesi di riduzione dell’offerta scolastica e Per il presente e per il futuro Partinico Solidale mira a coinvolgere i ragazzi in attività di doposcuola all’insegna della creatività e della solidarietà, nella cornice di uno dei quartieri più popolari di Palermo.

La necessità di fare di più per i più giovani ai tempi della DAD è anche lo scopo del progetto Elaboriamo il quartiere – Colmiamo il gap della didattica a distanza!, mentre l’ultima campagna a cui si può contribuire con una donazione è BOB – Baggio Open Biblio, un progetto creato dall’unione di associazioni, cooperative e singoli cittadini del quartiere per rinnovare la biblioteca di zona introducendo un nuovo spazio all’aperto.

Per maggiori informazioni: https://www.produzionidalbasso.com/network/di/banca-etica

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here