Interrogatorio di garanzia per le figlie di Laura Ziliani.

862

È iniziato nel carcere Verziano di Brescia l’interrogatorio di garanzia di Paola e Silvia Zani, le due figlie di Laura Ziliani, accusate dell’omicidio della madre.

Le prime ad arrivare sono state le avvocatesse delle ragazze, poi il gip di Brescia Alessanda Sabatucci e infine il pubblico ministero titolare dell’inchiesta Kati Bressanelli.

Gip e pm si trasferiranno poi nel carcere di Canton Mombello per l’interrogatorio di garanzia di Mirto Milani. (ANSA).