Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Graciela SAEZ, candidata a consigliere comunale per la lista civica indipendente
Movimentiamoci Insieme che vede come sindaco di Milano Giovanni CAFARO, ideatore del movimento disabili art.14 e conosciuto per aver inventato la professione del “CODISTA”.

Graciela SAEZ, nella lista civica di CAFARO si pone tra i 40 candidati consiglieri in prevalenza donne, tutte persone della società civile, che vivono del proprio stipendio e della propria professionalità, non legate alle lobby, poteri forti o associazioni di categoria.

Portabandiera dei diritti umani femminili, il suo compito una volta eletta sarà tutelare il diritto delle donne, creare nuove leggi che siano atte a curare minuziosamente tutte le problematiche della violenza sulla donna.

Movimentiamoci Insieme è il movimento che vede Giovanni CAFARO candidato a sindaco di Milano e che ha come obiettivo generare circa 200.000 posti di lavoro per i disoccupati e per tutti i milanesi che hanno perso il lavoro.

L’impegno di Graciela SAEZ in questo movimento sarà rivolto ad aiutare donne più
vulnerabili. L’impatto della pandemia sulla condizione delle donne durante il lockdown è il filo conduttore dell’iniziativa di questo progetto, in quanto ha messo a dura prova le donne che subiscono violenze poiché vengono confinate nelle proprie case e devono convivere con i propri aggressori.

Per questo diventa importante promuovere azioni per aumentare la consapevolezza su questo tema, attraverso un progetto concreto che darà supporto in ambito giuridico e sociale.

Graciela SAEZ, nasce a Cordoba, Argentina. Pioniera nel portare il calcio femminile argentino da amatoriale a professionista, in un mondo predominato dalla tradizione calcistica maschile.

Nel 2015 produce e dirige il film SOMOS MUJERES INVISIBLES (Siamo Donne Invisibili) che riflette il dramma della violenza di genere.

Nel 2019 diventa presidente e fondatore dell’Associazione Italo Argentina di promozione socioculturale “ORIZZONTE SUL FUTURO” che ha molto a cuore la sensibilizzazione e la tutela delle donne vittime di violenza.

Il 9 dicembre 2019 è stata invitata a partecipare al convegno “WHERE ARE WE AT? PAST AND FUTURE” per il 71° ANNIVERSARIO DEI DIRITTI UMANI, presso il palazzo dell’ONU a Ginevra in
Svizzera.

Ideatrice e Fondatrice del MILANO GOLDEN FASHION: evento che dà luce a stilisti emergenti nel campo della moda.

Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per il suo impegno in
eventi socioculturali internazionali, fino ad essere invitata a partecipare come referente per ben due volte al Parlamento Europeo, sede di Milano.

Una volta eletta Consigliere al Comune di Milano, il programma sarà il seguente:
1. Assistenza giuridica completa, dalla stesura della denuncia a tutte le pratiche burocratiche e
assistenziali inerenti, come Polo Integrale delle Donne (P.I.D.D.)
2. Diffusione di un “bottone antipanico”: un dispositivo per la segnalazione di pericolo in caso di malessere o aggressione.
3. Assistenza psicologica 24-ore.
4. Servizio di accompagnamento e sostegno nel momento della denuncia, attraverso persone di idonea preparazione.

5. Corsi specifici di apprendimento come autodifesa e formazione lavorativa, di cui la reintegrazione della donna nel mondo del lavoro fino alla rinascita ed espansione della stessa in attività autonome, imprenditoriali, culturali e sociali.
6. Proposte di sgravi fiscali per le ditte che assumono donne tutelate dalle strutture antiviolenza.
7. Mobilitazione della stampa e dell’editoria per dare visibilità alle donne sia durante che dopo il superamento del trauma e sollecitare e sostenere un lavoro di prevenzione.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni