La colonna di camion militari carichi di bare lascia Bergamo, 19 marzo 2020. ANSA/ Fabio Conti
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Il 2020 per gli italiani è stato l’anno del Coronavirus. È il risultato del sondaggio di fine anno realizzato per Rai Radio1 dall’istituto Demopolis su quello che resta nella memoria degli italiani dell’anno che stiamo per lasciare.

Le immagini, i ricordi, le parole chiave: tutte le risposte sono connesse al Covid 19.

Fra le immagini-simbolo del 2020 quella che più è rimasta scolpita nella memoria è la colonna di mezzi militari con i morti di Bergamo: la indicano 7 italiani su 10. Due italiani su 3 hanno in mente le città deserte durante il lockdown e delle terapie intensive. Poco meno del 60% (il 58%) ricorda il Papa in una Piazza San Pietro deserta il 27 marzo.

Alla domanda “Cosa ha caratterizzato il 2020?”, 8 italiani su 10 hanno citato l’impegno di medici e infermieri negli ospedali durante l’emergenza sanitaria. Ma per il 54 % il 2020 è stato l’anno dello smart working e della didattica a distanza. (ANSA).

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni