Il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana parla alla stampa - Il presidente del consiglio Giuseppe Conte arriva in prefettura a Milano accolto dal prefetto Renato Saccone durante l’emergenza epidemia lockdown coronavirus Covid-19 , Milano 27 Aprile 2020 Ansa/Matteo Corner
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Siamo al lavoro per dare una proposta comune al governo”. Lo dice all’Adnkronos il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, impegnato con le altre Regioni per arrivare a un quadro di linee guida sulle riaperture che accomuni l’Italia da Nord a Sud.

Per le riaperture serve una linea comune o si rischia un grosso pasticcio – avverte – Il 18 maggio è vicino e non possiamo correre il rischio che le regole per mangiare una pizza a Palermo siano diverse da quelle di Milano”. Quanto alle “norme stabilite di 4 metri nei ristoranti o quelle stabilite per le spiagge sono inapplicabili” scandisce Fontana.

Il presidente della Regione Lombardia riferisce poi che ”il governo si dice disponibile a un tavolo per affrontare la questione della differenziazione dell’orario di lavoro”. ”Di questo oggi non abbiamo trattato – spiega – ma c’è la disponibilità dell’esecutivo ad affrontare la questione di come spalmare l’orario di lavoro che è collegato alla questione del trasporto pubblico locale. Una decina di giorni fa ho mandato una lettera e ora mi si dice che presto potrebbe esserci un provvedimento del governo che stabilisce differenziazioni per l’inizio dell’orario di lavoro“.

”Il 18 maggio è vicino, alle 17 ci incontriamo con le altre Regioni così da arrivare a un documento che possa riassumere le esigenze di tutti, rispettando le indicazioni del governo che si è detto disponibile” conclude il governatore.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni