Maxi operazione contro il narcotraffico in Sardegna e Lombardia. Dalle prime ore di oggi, i carabinieri del Ros stanno eseguendo nelle due regioni 33 ordinanze di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti indagati accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di ingenti quantitativi di droga.

L’operazione, denominata Dama, ha visto l’impiego di oltre 200 carabinieri che hanno anche eseguito diverse perquisizioni. Le ordinanze, richieste dalla Procura distrettuale, sono state emesse dal Gip di Cagliari. I dettagli saranno illustrati in una conferenza stampa a Cagliari alle 10.30 al comando legione Carabinieri Sardegna, alla quale parteciperà il comandante del Ros, generale di divisione Pasquale Angelosanto. (ANSA).