Forze dell'ordine sul luogo dell'omicidio a Milzano (Brescia), 8 maggio 2020. Una donna di origini straniere è stata uccisa a coltellate dal marito, italiano, in casa davanti ai tre figli che hanno tra i due e i 15 anni. Il sindaco del paese stava passando in strada, ha sentito le urla ed entrando in casa della famiglia ha trovato la figlia più grande della coppia che chiedeva aiuto. L'autore dell'omicidio si è poi consegnato alle forze dell'ordine intervenute. ANSA/ FILIPPO VENEZIA
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Una donna di origini straniere è stata uccisa in casa davanti ai tre figli che hanno tra i due e i 15 anni.

E’ accaduto a Milzano, in provincia di Brescia. E’ stato il marito, italiano, ad ammazzarla colpendola con un coltello.

La coppia è sui 40 anni. Il sindaco del paese stava passando in strada in serata, ha sentito le urla ed entrando in casa della famiglia ha trovato la figlia più grande della coppia che, sporca di sangue, chiedeva aiuto. L’autore dell’omicidio si è poi consegnato alle forze dell’ordine intervenute. (ANSA)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni