Da qualche tempo non sentiamo la manager Debora Cattoni, che in questa breve intervista ci parla di alcuni suoi nuovi progetti.

Ciao Debora, quello che stiamo vivendo non è un periodo semplice…

Anche se questo periodo è stato deleterio a causa di questa pandemia, io non mi arrendo sul fronte eventi, e ne ho già in mente uno grande con una celebrity tutta italiana che tratta temi importanti come l’economia.

Cosa hai appreso di questo momento storico?

In questo periodo ho imparato tante cose, come apprezzare davvero il minimo indispensabile. Allo stesso tempo mi sono fortificata e ho ripreso tutta la carica e l’energia giusta.

So che cambierai location…

Stavolta punto su Milano, che è comunque la capitale dell’imprenditoria, lì dove nascono la moda e il Made in Italy conosciuto in tutto il mondo.

Milano l’ho vissuta anni fa davvero tutta, quando lavoravo per una delle più belle boutique d’Italia. Ero sempre fra i migliori show-room, come quello di Dolce & Gabbana, Dsquared, Frankie Morello, Marithè Francois Girbaud, Antonio Marras, Moschino… alcune linee così ricercate e di nicchia esclusive per un élite di veri intenditori.

Come strutturerai il nuovo evento?

Nel mio prossimo evento non mancherà il concetto chiave di Arte, Arte in tutte le sue forme, dal tema culinario al tema del fashion o di cultura musicale. Tutto è Arte.

Una delle migliori Artiste che abbiamo in Italia sarà presente, ed è la mia Pittrice Fabiana Macaluso con la quale stiamo portando avanti il nostro format “100 Donne in Una” in tutto il mondo e adesso abbiamo in progetto di portarla nella nostra amata New York.