Coronavirus, regione autorizza cura orti.

0
604
Orticola, mostra-mercato di fiori, piante e frutti insoliti in corso ai Giardini Montanelli di Milano dal 6 all'8 maggio 2016. ANSA/ US/ FABIO NOVELLI +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

“E’ consentito lo spostamento per andare a coltivare orti e piccoli appezzamenti, anche se non si è agricoltori professionisti e anche se il fondo di proprietà non si trova nei pressi dell’abitazione”.

Lo specifica in una nota l’assessore lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, spiegando che “chiunque possieda un terreno adibito alla produzione di alimenti può raggiungerlo per prendersene cura. Basta dimostrare attraverso l’autocertificazione e tutte le indicazioni necessarie, di essere il proprietario e di percorrere la strada più breve per raggiungerlo”.

“Molti lombardi ce lo chiedevano e riteniamo opportuno chiarirlo definitivamente. Troppi orti erano a rischio abbandono” sottolinea l’assessore. Come specificato a livello nazionale, rimane al momento il divieto di spostarsi in un altro comune per la cura di giardini e orti di seconde case.

“C’è molta confusione sui Dpcm – ha concluso Rolfi – ed è, quindi, opportuno dare un elemento di chiarezza”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here