“I dati della giornata di oggi hanno evidenziato che l’affluenza all’utilizzo dei mezzi pubblici è calata del 40%, probabilmente perché i cittadini di fronte a questa emergenza prediligono l’utilizzo dei mezzi propri anche a seguito delle recenti ordinanze appena emanate in termini di sicurezza per la salute pubblica. Visto che è stata superata l’emergenza inquinamento, chiedo al Comune di Milano la momentanea sospensione dei divieti alle auto nelle aree C e B. Questo al fine di permettere anche alle persone che provengono da fuori Milano di poter accedere nell’area metropolitana e nelle zone centrali, dove tra l’altro ci sono ospedali come il Policlinico, Mangiagalli e l’Ospedale San Giuseppe”. Così interviene Riccardo Pase, presidente della Commissione Ambiente al Pirellone in merito all’emergenza coronavirus che ha coinvolto tutta la regione.

 

“Il Governo centrale – conclude Pase – in un primo momento ha strumentalizzato il problema per poi sottovalutarlo. Regione Lombardia ha attuato misure urgenti e straordinarie che sono state recepite dai cittadini come atti necessari mettendo in campo uomini, strumenti e risorse per la salvaguardia della salute. Purtroppo, invece, il supporto dato dal Governo è stato timido per un’emergenza di tali dimensioni”.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni