Coronavirus, nata figlia del paziente 1.

0
496
La zona rossa viene riaperta a Codogno, 09 Marzo 2020. ANSA/Marco Ottico
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

E’ nata martedì all’ospedale Buzzi di Milano la figlia di Paziente 1, cioè Mattia, il dipendente dell’Unilever residente a Codogno e ritenuto il primo caso accertato di Coronavirus in Italia.

La moglie, Valentina, era risultata anche lei positiva ed era stata ricoverata in osservazione e poi dimessa dal Sacco, ospedale che fa parte della stessa azienda azienda sanitaria.

Mattia, che era finito in terapia intensiva, è stato dimesso dal San Matteo di Pavia lo scorso 23 marzo. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here