Coronavirus, gli aggiornamenti, in Lombardia 6.896 contagiati, 744 vittime.

0
1269
A health worker inside the emergency room of the San Carlo hospital in Potenza, southern Italy, 08 March 2020. Those who return to Basilicata from the 'Red Zone' are obliged to submit to quarantine, according to an ordinance issued by the Basilicata Governor Vito Bardi. The Italian authorities have taken the drastic measure of shutting off the entire northern Italian region of Lombardy – home to about 16 million people – in a bid to halt the ongoing coronavirus epidemic in the Mediterranean country. ANSA/ TONY VECE
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Dai dati della Protezione Civile emerge che sono 6.896 i malati in Lombardia (1.133 in più di ieri) e 744 le vittime (+127).

Nel dettaglio, sono salite a 1.146 le persone risultate positive al Coronavirus in provincia di Milano, 220 in più rispetto al dato di ieri.

“Milano – ha detto l’assessore al Welfare, Giulio Gallera – ha una crescita lenta costante, ma il fatto che cresca lentamente è un elemento positivo”.

E’ ancora Bergamo la provincia che ha più contagiati 2.136, ben 321 più di ieri. A Brescia, altra provincia dove la situazione è molto critica, 1.598 positivi, 247 più di ieri, a Cremona 1.302 +241, 1.123 a Lodi con un aumento di 88 casi, a testimonianza che la zona rossa ha funzionato, ha detto Gallera, a Pavia 468, 98 a Como. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here