Coronavirus, anche Gallera in disaccordo con Lamorgese: spero non intendesse autorizzare le passeggiate.

0
621
An empty children's playground due to the rules against coronavirus in Genova, Italy, 30 March 2020. Countries around the world are taking measures to stem the widespread of the SARS-CoV-2 coronavirus which causes the Covid-19 disease. ANSA/LUCA ZENNARO

“Spero che i cittadini ignorino questa folle, insensata e irresponsabile circolare, che stiano a casa e organizzino giochi con i propri figli”. Lo ha detto l’assessore al Welfare Giulio Gallera in merito al provvedimento del Viminale che autorizza la passeggiata genitori-figli. Come Lombardia “vedremo se c’è la possibilità di emanare ordinanze che la vanifichino. Lo valuteremo con il presidente Attilio Fontana”, ha aggiunto Gallera. La circolare del Viminale “io la revocherei, spero venga revocata”. ”

E’ un problema dei messaggi. Il messaggio che dobbiamo dare i cittadini è che la strada è ancora lunga. E’ faticoso ma bisogna resistere, perché di morti ne abbiamo visti troppi, non possiamo da una lato piangerli e dall’altro dare questi messaggi”, ha concluso l’assessore.

“Ieri ho avuto un colloquio telefonico con il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, la quale mi ha spiegato che non intendeva raggiungere quello scopo e che oggi probabilmente farà uscire un comunicato in cui chiarisce il significato” della circolare. Lo ha detto il governatore lombardo, Attilio Fontana parlando della circolare del Viminale che autorizza la passeggiata genitori-figli. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here