Coronavirus, a Milano strade deserte ma mercatini rionali affollati.

0
1921
In corso Buenos Aires circa la metà dei negozi ha chiuso a causa dell’emergenza coronavirus Covid-19, Milano 11 Marzo 2020Ansa/Matteo Corner

Strade quasi deserte, folla fra le bancarelle. E’ il paradosso che si vive a Milano, dove molti ambulanti non hanno rinunciato all’appuntamento settimanale con i mercati rionali, che sono ancora permessi, creando però assembramenti che invece sarebbero vietati dal decreto per il contenimento del coronavirus.

Sono scene raccontate da foto e immagini rimbalzate sui social, che hanno sollevato non poche proteste.

“Che senso ha chiudere questo e quello, scuole, bar, ristoranti, cinema, musei, limitare pure gli spostamenti infracomunali (se non per lavoro, spesa ed emergenze di salute) e poi… far finta di nulla coi mercati rionali?”, ha notato un residente del Municipio 9 commentando immagini del mercato di questa mattina in via Massara De Capitani, in zona Bovisa, e osservazioni simili si possono leggere su vari gruppi Facebook accanto alle immagine di altri mercati, ad esempio quello di viale Cermenate, nella zona sud di Milano. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here