La parola ‘risparmio’ è il mood del vacanziere perfetto che si appresta a vivere giorni di relax ma come si sa una buona vacanza prevede una pianificazione dettagliata del tutto: dal volo all’aeroporto  sino alle incombenze minime. Sulla questione aeroporto c’è poco da dire dal momento che offrono servizi di qualità, efficienza e offerte low cost.

Se si decide di usare il classico ‘fai da te’, ovvero ricorrere alla propria macchina senza doversi stressare con taxi, autobus e treni, la questione parcheggio assume una connotazione davvero interessante ma, come sempre, occorre considerare diversi fattori: costo, sconti, prenotazione, tempo, opzione da scegliere. Da questo punto di vista ad esempio è facile prenotare un parcheggio Milano-Linate. Ma procediamo per gradi.

Come arrivare all’aeroporto di Linate?

Prima di affrontare il nodo parcheggio è fondamentale annotare le indicazioni stradali che conducono all’aeroporto di Linate partendo da Milano, soprattutto se si viaggia autonomamente in auto. A tal proposito se ad esempio si percorre l’autostrada A4 è consigliabile l’uscita A51 Tangenziale Est di Milano, dopodiché si prosegue in A51 fino all’uscita 6 Aeroporto Linate – V.le Forlanini, poi continuare su V.le Forlanini/SP14 e infine raggiungere l’Aeroporto. Oppure, in alternativa, si procede sull’AD sino a giungere al Raccordo A35-Tangenziale Sud, precisamente all’altezza di Antezzate-BS, continuare in A35 in direzione SP14 Milano Linate per poi immettersi sulla A58  – Tangenziale Est Esterna di Milano, poi si prosegue  fino all’uscita Liscate e ci percorre la SP14/Via Circonvallazione Idroscalo fino a raggiungere l’Aeroporto.

 

Quali sono le diverse opzioni di parcheggio in aeroporto?

Adesso accediamo alla fase clou di questo percorso itinerante: la prenotazione del parcheggio. Prima di andare avanti è opportuno contemplare le diverse opzioni per selezionare il pacchetto adeguato e in merito esistono alcune tipologie: parcheggio navetta, valet parking, park and fly e park sleep and fly.

 

Il parcheggio navetta

Il parcheggio con navetta è il modo più agevole, economico e tradizionale da prendere in considerazione quando si giunge in aeroporto con la propria auto. In cosa consiste? È un’opzione che osserva due azioni semplicissime: anzitutto ti permette di parcheggiare il veicolo nel posto adibito e, seconda cosa, prendere un bus navetta che ti condurrà all’aeroporto. In fase di rientro basterà ritirare i bagagli e chiamare al parcheggio per prenotare nuovamente la navetta che ti riporterà alla macchina. Una pratica comoda da tenere in considerazione.

Car valet

Si tratta di un’opzione moderata/costosa ma davvero interessante da valutare poiché per prenotare un posto in parcheggio basta inserire l’orario di arrivo previsto all’aeroporto cosicché l’autista si faccia trovare nel punto concordato per prendere in consegna il veicolo e parcheggiarlo nel posto adibito. Prima di procedere si rende necessaria l’ispezione dell’auto per verificare la presenza di danni e solo dopo si compila il modello di stato d’uso. Al ritorno dal viaggio basterà telefonare al gestore per parcheggio, successivamente un’autista ti riporterà il veicolo al terminal. Insomma un servizio efficace che non contempla per nulla la perdita di tempo.

Park & Walk 

L’opzione Park and Fly consente al viaggiatore di parcheggiare il proprio veicolo all’interno di aree adibite che si rivelano sicure e videocontrollate. Fornisce anche un servizio navetta puntuale che all’andata porta all’aeroporto. Al ritorno, invece, si viene prelevati è ricondotti alla propria autovettura.

Park Sleep and Fly

Il servizio Park, Sleep and Fly è il più completo dei precedenti poiché annovera tre opzioni in uno: parcheggio, alloggio e volo. Si tratta di un’esclusività offerta da strutture alberghiere e B&B in quanto include un pernottamento in una stanza, cioè una camera doppia. Oltremodo comprende il servizio servizio di parcheggio con transfer fino all’aeroporto.

Consigli per prenotare il parcheggio

Prenotare il parcheggio in aeroporto è molto semplice grazie al web che mette a disposizione dell’utente diversi strumenti per una ricerca chirurgica e pratica. Un’ottima ricerca richiede, naturalmente, un piccolo vademecum di consigli da seguire per ottenere i risultati sperati in termini di informazioni e tempo.

Passiamo in rassegna i suggerimenti da adottare in casi del genere:

  • consultare le recensioni online per farsi un’idea del prodotto;
  • attenzionare sconti e anticipare la prenotazione per risparmiare;
  • dare un’attenta lettura alle condizioni contrattuali;
  • informarsi sulla disponibilità del bus navetta in caso di parcheggio distante dal terminal;
  • annotarsi il numero telefonico del gestore in caso di urgenza.