Beccaria, altro evaso si costituisce.

82

Un ragazzo di 19 anni evaso dal carcere minorile Beccaria il giorno di Natale si è presentato poco fa presso la Questura di Milano in via Fatebenefratelli dove è stato arrestato per evasione dai poliziotti della Squadra Mobile.

L’autorità giudiziaria ha disposto il giudizio per direttissima.

Il ragazzo che si è costituito oggi in Questura è il più grande dei sette evasi il giorno di Natale dal carcere minorile ‘Cesare Beccaria’.

Il 19enne è un italiano residente in provincia di Como, accusato di maltrattamenti in famiglia, che già in passato era scappato da alcune comunità. Sono dunque ancora irreperibili soltanto due ragazzi, uno di 17 e l’altro di 18 anni, entrambi italiani.(ANSA).