Arte, un business per 2 mila imprese lombarde e 13 mila italiane con 240 milioni di affari su 1,3 miliardi nazionali

0
1446

Prime Roma, Milano, Torino, Firenze , Napoli, Venezia, Brescia
Crescono Firenze (+4%), Roma, Napoli e Cremona (+3%)
I primati nell’arte: dagli strumenti di Cremona alle gallerie d’arte di Milano, dagli
antiquari di Genova alle creazioni artistiche di Firenze e Roma, dal commercio di belle
arti a Napoli alla gestione di luoghi storici di Brescia
Nei settori legati all’arte, secondo i dati della Camera di commercio di Milano Monza
Brianza Lodi al primo trimestre 2018, in Italia prima è Roma con 1.228 imprese, seguita da
Milano con 876, Torino con 554 Firenze con 520, Napoli con 508. Seguono Venezia con
387, Brescia con 279, Bologna con 276, Perugia con 249, Genova con 245, Cremona con
230, Bergamo con 225, Bari con 207. Crescono Firenze (+4% in un anno) e Roma, Napoli e
Cremona (+3% in un anno). Sono 2275 le imprese in Lombardia su circa 13 mila in Italia.
Milano insieme a Monza Brianza e Lodi supera le mille imprese. In Italia lavorano circa 35
mila addetti nel settore, di cui circa 4 mila a Roma e circa 3 mila a Venezia, Milano e
Firenze. Per business annuale, su un totale nazionale di 1,3 miliardi, prima Roma con 255
milioni, poi Milano con 190 milioni, Venezia con 118 milioni, Firenze con 112 milioni. Sopra
i 60 milioni anche Palermo e Torino. Pari a 240 milioni il business lombardo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here