Aperta al pubblico la prima tratta della M4, la linea blu, che collega Milano da Est ad Ovest.

110
Dalle 12.30 di sabato 26, si potrà viaggiare gratuitamente da Linate Aeroporto a Dateo, fino alla chiusura del servizio di domenica 27 novembre. Inoltre, insieme ai Municipi 3 e 4 è stata organizzata una festa nella giornata di sabato lungo viale Argonne.

Sarà restituito alla città il parterre centrale che percorre viale Argonne fino a piazzale Susa, completamente rinnovato da aree gioco per bambini, aree fitness con attrezzature per il corpo libero, campi da calcio, basket, bocce, pallavolo e tavoli da ping pong. Questi nuovi giardini saranno dotati anche di piste ciclabili, aree cani e avranno una pavimentazione ecologica e drenante.

A partire dalle 10 di sabato mattina, viale Argonne sarà animato da attività sportive con istruttori delle associazioni dilettantistiche a cui seguiranno esibizioni dimostrative dei giovani nei diversi campi gioco presenti nell’area. Per i più piccoli, sempre dalle 10 fino al primo pomeriggio, si susseguiranno spettacoli di burattini e laboratori teatrali con cantastorie, laboratori creativi, momenti di giocoleria e intrattenimento con spettacoli di magia e truccabimbi.

Da oggi Milano ha ufficialmente 5 linee metropolitane: apre la blu, la M4. La nuova metro ha aperto le prime sei stazioni: dall’aeroporto di Linate a piazzale Dateo, passando per le fermate Repetti, Forlanini, Argonne e Susa. L’inaugurazione è avvenuta  alle ore 11 a Linate, alla presenza delle autorità e dei lavoratori delle imprese coinvolte. Intorno alle 11.15 è partito il primo convoglio, tra le autorità presenti il sindaco di Milano Beppe Sala, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana e il ministro Matteo Salvini. Dalle 12.30 poi la blu sarà utilizzabile dai cittadini, come informato da Atm.