Agenda 29 aprile, i principali appuntamenti della giornata a cura di MiaNews.

551
20061205 - MILANO. Palazzo marino, sede del Comune di Milano. DANIEL DAL ZENNARO/ANSA

I principali appuntamenti

AGENDA COMUNE

– ORE 11: il sindaco Giuseppe Sala presenzia alla cerimonia in ricordo di Sergio Ramelli ai Giardini Ramelli di via Pinturicchio e, a seguire, alla lapide dedicata a Enrico Pedenovi in viale Lombardia.

– ORE 12.15: il sindaco Giuseppe Sala inaugura ‘Piazza dei Mestieri’.
Via Miramare

– ORE 13: si riunisce in collegamento modalità Teams la commissione consiliare congiunta Mobilità, Ambiente, Verde e Animali e Sport-Turismo-Politiche Giovanili-Politiche per il Benessere. Ordine del Giorno: ‘Presentazione Progetto BioDiverCity’. Partecipano l’assessore all’Ambiente e al Verde Elena Grandi; il coordinatore del Progetto Natura onlus Andrea Pirovano; Francesco Bisi, dell’Istituto Oikos e i rappresentanti dei 9 Municipi.

– ORE 15.30: il sindaco Giuseppe Sala interviene agli Stati Generali per il Lavoro in occasione della firma del ‘Patto del Lavoro della Città’ tra il Comune di Milano e Assolombarda, Camera di Commercio Milano Monza Brianza e Lodi, Confcommercio, Afol Metropolitana, Città Metropolitana di Milano, CGIL, CISL, UIL.
Palazzo Marino, Sala Alessi, piazza della Scala 2

– ORE 16: si riunisce in collegamento modalità Teams la commissione consiliare Sviluppo Economico-Politiche del Lavoro ed Educazione-Food Policy. Ordine del giorno: ‘Presentazione del Progetto Unlock Education. Una società più sostenibile e resiliente’. Partecipano Eric Ezechieli, co-founder di Nativa; Letizia Ragazzi, Evolution Guide di Nativa; Francesco Carra, responsabile Comunicazione di Nativa e Valentina Ciurlante, Evolution Guide di Nativa.

– ORE 16.20: il sindaco Giuseppe Sala porta un saluto alla conferenza nazionale programmatica di Fratelli d’Italia dal tema ‘Italia energia da liberare – Appunti per un programma conservatore’.
MiCo – Milano Convention Centre, Fiera di Milano, Gate 2, Viale Eginardo

AGENDA REGIONE

– ORE 10: incontro dal tema ‘Come prevenire le infiltrazioni della criminalità organizzata: iniziativa destinata agli Ordini di Avvocati, Commercialisti e Notai’, promosso dalla Commissione Antimafia e Comando GDF Lombardia. Partecipano la vicepresidente della Regione Letizia Moratti; la presidente della Commissione speciale Antimafia, anticorruzione, trasparenza e legalità Monica Forte; il comandante regionale della Guardia di Finanza Generale Stefano Screpanti; la procuratrice aggiunta a capo della D.D.A. presso la Procura della Repubblica di Milano Alessandra Dolci; il presidente della Sezione Autonoma Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano Fabio Roia; la coordinatrice dell’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università Statale di Milano Mariele Merlati e il prefetto di Milano Renato Saccone.
Palazzo Pirelli, Auditorium Gaber, piazza Duca d’Aosta 3

– ORE 11.30: l’assessore alle Infrastrutture Trasporti e Mobilità Sostenibile Claudia Maria Terzi partecipa alla presentazione del programma dei Treni Storici 2022.
Stazione di Milano Centrale, binario 22, carrozza press conference del treno Storico, piazza Duca d’Aosta

– ORE 17: il presidente della Regione Attilio Fontana e l’assessore all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli partecipano al convegno dal tema ‘Le società operaie di mutuo soccorso, modello lombardo di solidarietà e socialità’.
Palazzo Pirelli, sala Pirelli, via Fabio Filzi 22

AGENDA CITTA’

– ORE 11.30: presentazione del programma dei Treni Storici 2022, Partecipano Claudia Maria Terzi, assessore alle Infrastrutture Trasporti e Mobilità Sostenibile di Regione Lombardia e Luigi Cantamessa, direttore generale Fondazione FS.
Stazione di Milano Centrale, binario 22, carrozza press conference del treno Storico, piazza Duca d’Aosta

– ORE 14: prima giornata della conferenza nazionale programmatica di Fratelli d’Italia dal tema ‘Italia energia da liberare – Appunti per un programma conservatore’.
MiCo – Milano Convention Centre, Fiera di Milano, Gate 2, Viale Eginardo

– ORE 19: ritrovo dei militanti di estrema destra per commemorare Sergio Ramelli, Enrico Pedenovi e Carlo Borsani.
Piazzale Gorini