Da diversi anni l’Amministrazione del Comune di Milano è impegnata in progetti ambientali ed eco-friendly volti a sensibilizzare la cittadinanza sui temi dello sviluppo sostenibile.

Molteplici sono state le iniziative comunali per la riduzione della plastica nelle scuole, l’installazione delle “Case dell’acqua”, l’adesione alla “Campagna Milano Plastic Free” in
collaborazione con Legambiente, l’approvazione del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile,
l’installazione già a partire dal 2013 di erogatori d’acqua filtrata all’interno di alcuni uffici
comunali, come ad esempio a Palazzo Marino ed in piazza Beccaria, nel Comando di P.L.

Con l’installazione degli erogatori dell’acqua, la società M.M. SPA ha calcolato, inoltre, un risparmio economico per i dipendenti comunali, i consiglieri e la Giunta quantificabile in tremila euro annui!

L’impegno per un Comune “GREEN”, però non deve fermarsi, ed è per questo motivo che vorremmo, con questa richiesta, che l’amministrazione possa valutare l’installazione di
ulteriori erogatori, iniziando nei luoghi con almeno 100 dipendenti, favorendo l’utilizzo di
acqua a “chilometro zero”, riducendo l’uso della plastica monouso e, di conseguenza, l’emissione di CO2 prodotta per il suo trasporto.

I dipendenti comunali ed i cittadini apprezzeranno lo sforzo dell’Amministrazione in favore di uno sviluppo sostenibile e saranno sempre più partecipi ai progetti di transizione ecologica promossi dal Comune, con maggiore consapevolezza in tema ambientale e nelle piccole azioni quotidiane, come quella della diminuzione dell’utilizzo di bottiglie di plastica durante l’orario di lavoro.