40 anni di Conferenza delle Regioni, l’incontro al Quirinale con Mattarella.

0
158
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con Massimiliano Fedriga, Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome (foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

“Intensa giornata di lavoro oggi a Roma dove ho avuto l’onore, in qualità di Presidente della Conferenza delle Regioni, di partecipare alle celebrazioni per i 40 anni della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Al Presidente Mattarella ho ribadito l’impegno delle Regioni.it non soltanto nell’azione di contrasto alla pandemia, ma soprattutto nell’intento di proseguire quella leale collaborazione istituzionale che ha rappresentato e rappresenta le fondamenta del nostro Paese e il punto fermo qualificante nella valorizzazione dei nostri territori e delle loro specificità”.

E’ il messaggio postato ieri sera dal Presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, sul proprio profilo Telegram. (ANSA).

“Un utile e importante scambio di opinioni nel quale abbiamo anche affrontato il tema dell’Autonomia. Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni, ha evidenziato quanto sia importante procedere in questa riforma istituzionale che, a causa della pandemia, ha subito un’interruzione. Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha riconosciuto, ancora una volta, l’importanza delle Regioni e dell’attività che le stesse svolgono in diversi ambiti”.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, al termine dell’incontro per il 40esimo anniversario della nascita della Conferenza delle Regioni al Quirinale.

Guardando alla pandemia e al ruolo delle Regioni, il governatore ha sottolineato come proprio “le Regioni siano state coese nelle scelte più importanti trovando sempre una sintesi comune”. “Abbiamo messo da parte – ha spiegato – le appartenenze politiche e fatto prevalere la capacità di funzionamento dei nostri enti, un modo d’agire che anche il presidente Mattarella ha apprezzato. Ora bisogna correre, c’è fermento e una grande voglia di fare”.

“Come Lombardia – ha concluso Fontana – anche alla luce dei numeri di questi giorni e sempre nel rispetto delle cautele, è il momento di ripartire definitivamente”.(MiaNews)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here