Il denaro e la droga sequestrati

Pur non avendo un reddito che lo giustificasse è stato fermato più volte dalle forze dell’ordine per controlli in varie zone d’Italia mentre si trovava alla guida di auto di lusso noleggiate.

Incrociando i dati contenuti negli archivi telematici, la circostanza ha destato i sospetti della Guardia di Finanza di Milano che ha deciso di tenerlo sotto osservazione sinché non si è proceduto con ulteriore controllo approfondito dell’auto che usava per spostarsi.

I finanzieri dalla Compagnia di Rho hanno trovato 11 chili di cocaina occultati nel parafango e nella camera del bed and breakfast in provincia di Milano occupata dal trafficante sono stati sequestrati 80mila euro contenuti in una valigia.

L’uomo è stato arrestato e si trova ora a San Vittore. I finanzieri stimano che il valore della cocaina sul mercato dello spaccio sia di circa 850mila euro.(MiaNews)