Milan’s Italian goalkeeper Gianluigi Donnarumma during the Italian Serie A soccer match Uc Sampdoria vs Ac Milan at Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy, 6 December 2020 ANSA/SIMONE ARVEDA
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Il contratto era scaduto il 30 giugno, ma solo ieri, ad Euro 2020 consegnato agli archivi, Gianluigi Donnarumma ha salutato ufficialmente il Milan, club con il quale ha esordito in serie a a neanche 17 anni (16 anni ed 8 mesi, fu Sinisa Mihajlovic a mandarlo in campo in Milan-Sassuolo il 25 ottobre 2015), e del quale è diventato anche capitano nelle ultime partite disputate (soprattutto quelle decisive per la qualificazione in Champions League, all’Allianz Stadium di Torino contro la Juventus ed al Gewiss Stadium di Bergamo contro l’Atalanta).

E lo ha fatto con un post su Instagram.

“Certe scelte sono difficili, ma fanno parte della crescita di un uomo. Sono arrivato al Milan che ero poco più di un bambino, per otto anni ho indossato questa maglia con orgoglio, abbiamo lottato, sofferto, vinto, pianto, gioito, insieme ai miei compagni, ai miei allenatori, a tutti coloro che hanno fatto e fanno parte del Club, insieme ai nostri tifosi che sono parte integrante di quella che per tanti anni è stata una famiglia.  In maglia rossonera ho tagliato anche traguardi personali importanti, come l’esordio a 16 anni in serie A. Ho vissuto anni straordinari che non dimenticherò mai. Ora è arrivato il momento di salutarci, una scelta che non è stata semplice, anzi, e sicuramente non basta un post per spiegarla, o forse nemmeno può essere spiegata perché i sentimenti più profondi difficilmente possono essere tradotti in parole. Quello che posso dire è che a volte è giusto scegliere di cambiare, di affrontare sfide diverse, crescere, completarsi. Tutti i rossoneri che ho incontrato, dal primo all’ultimo giorno, resteranno sempre nel mio cuore come una parte importante, anzi fondamentale, del percorso di vita che mi ha reso quello che sono. Auguro al Milan tutti i successi possibili e lo faccio con il cuore, per l’affetto che mi lega a questi colori, un sentimento che la distanza e il tempo non possono cancellare”.

Sui commenti al post del portiere c’è stato anche quello del profilo ufficiale Instagram del Milan:  “Caro Gigio, grazie per quello che ci hai dato in tutti questi anni rossoneri, ti auguriamo il meglio per la tua carriera. Con affetto”.

 

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni