Giochi 2026: Sala, fare chiarezza presto

0
961
Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, risponde alle domande dei giornalisti al suo arrivo all'istituto dei tumori di Milano per la visita del presidente della Repubblica per i 90 anni dell'istituto, Milano, 20 settembre 2018. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

“Per come si sono messe le cose la candidatura congiunta di Milano e Cortina è una gran bella candidatura e sarei molto felice di andare avanti su questa strada”. Lo ha ribadito il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando dei giochi invernali del 2026, a margine del Consiglio comunale. Torino chiede di andare sola? “Ritorniamo a quella che era la situazione di alcuni giorni fa. Io adesso sono fermo e non posso fare nient’altro, finché la giunta del Coni non si riunisce per dirci di andare avanti – ha aggiunto -. È meglio farlo in fretta: a Losanna siamo passati immuni, anche se ci hanno fatto delle osservazioni sul fatto che l’appoggio del governo serve. L’esame vero sarà a Buenos Aires, quindi meglio fare chiarezza”. A chi gli ha chiesto se ci vuole il sostegno del governo entro ottobre, quando il Cio si riunirà a Baires, il sindaco ha risposto: “Assolutamente sì, per questo i giorni non sono molti. Poi parte il lavoro del dossier ma dovranno essere chiare almeno le location dei principali impianti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here