‘The Right Box di Natale’ di L’abilità Onlus: il regalo solidale più giusto, a sostegno dei bambini con disabilità.

0
442
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Un regalo solidale che è un gesto di cura per chi lo regala, per chi lo riceve, e per i bambini con disabilità di cui si occupa L’abilità Onlus: The Right Box, una scatola-regalo per Natale contenente diversi prodotti in tema food, hobby o wellness da consegnare di persona o da far recapitare a casa a parenti o amici. Le donazioni raccolte grazie alle Box andranno infatti a sostenere il lavoro di cura che ogni giorno, da 21 anni e anche in questo periodo di grave emergenza sanitaria e sociale, l’associazione assicura ai bambini con disabilità che frequentano i suoi servizi specializzati.

È possibile scegliere tra 7 tipi di The Right Box diversi per fare un regalo natalizio solidale giusto, piccoli tesori ispirati alle tante storie dei bambini di cui si prende cura l’associazione.

Le Box in tema food accompagnano chi le riceve nel variegato mondo di L’abilità, multiculturale da sempre.

Si comincia con The Right Box Food “Aisha”, composta da cous cous, spezie, miele, datteri e the alla menta, che ricorda i sapori e i profumi dell’Egitto da cui proviene Aisha, bambina di 4 anni con autismo che frequenta il Centro Agenda Blu.

Con The Right Box Food “Pedro” si viaggia verso il Sud America con prodotti come peperoncino, cioccolato, quinoa e fagioli Lima di cui è goloso Pedro, bambino con gravissima disabilità accolto ne La casa di L’abilità (comunità residenziale per bambini con disabilità complessa).

Terzo Paese è l’India di Yamir, un bambino di 8 anni che frequenta il centro diurno L’officina delle abilità. The Right Box Food “Yamir” con riso basmati, curry, the allo zenzero e limone, cannella e zenzero disidratato si ispira infatti ai particolari sapori dell’India.

Con la quarta Box food – The Right Box Food “Paolo” – si ritorna alla tradizione gastronomica italiana: tagliatelle, sugo, taralli e salame al cioccolato, dolce preferito di Paolo, 5 anni, uno dei 70 bambini con disabilità che frequentano settimanalmente lo Spazio Gioco di L’abilità.

The Right Box Hobby, invece, si ispira alle attività di giardinaggio e outdoor che sono state organizzate la scorsa estate da L’abilità per il recupero di un tempo prezioso che i bambini hanno perso durante il lockdown (attività già in programma per la prossima estate). Ci sono 2 versioni di questa Box: quella per adulti contiene bulbi e semi di fiori colorati e di basilico, insieme a tutto l’occorrente per la loro semina; quella kids include anche attrezzi da giardinaggio per bambini.

Da ultima, una dolcissima Box ispirata al bisogno di sollievo e di relax dedicata alle mamme – The Right Box Wellness – con una selezione di prodotti beauty e un prezioso ingresso a un centro termale, tutto a marchio QCTerme che sostiene generosamente l’operazione dell’associazione.

 

The Right Box nasce dalla voglia di raggiungere i bambini durante il grave periodo di lockdown degli scorsi mesi di marzo e aprile: 200 scatole contenenti giochi e libri e personalizzate a seconda delle abilità dei singoli bambini, consegnate dai volontari dell’associazione a casa delle famiglie per sostenerli durante la brusca interruzione dei servizi a loro dedicati.

Con l’arrivo del Natale, The Right Box cambia veste ma continua a essere il modo più giusto per stare vicini e sostenere i bambini come Aisha, Pedro, Yamir, Paolo e tanti altri che vivono con le loro famiglie in situazioni di maggiore fragilità in questi tempi di pandemia.

 

The Right Box si ordina direttamente dal sito labilita.org o chiamando il numero 02-66805457 (le donazioni minime richieste variano a seconda del tipo di Box, si parte da 25 euro più le spese di spedizione).

 

https://labilita.org/buon-natale-the-right-box/

 

 

“Promuovere la crescita del bambino con disabilità, difendere i suoi diritti e sostenere la sua famiglia” è la missione di L’abilità Associazione Onlus, fondata nell’ottobre del 1998 a Milano da un gruppo di genitori di bambini con disabilità e di operatori.

L’abilità sviluppa e gestisce, direttamente o in partnership con enti pubblici e fondazioni, servizi e progetti innovativi per i bambini con disabilità e le loro famiglie nelle aree del gioco, dell’educazione, della scuola, della residenzialità e, in generale delle persone con disabilità, nelle aree dell’accessibilità e dell’inclusione.

Il nome L’abilità nasce da un gioco di parole tra due sostantivi: labilità e abilità. Ogni progetto e servizio muove dall’idea che da una condizione di instabilità e di bisogno urgente di punti di riferimento (labilità) la famiglia possa ri-costruire un progetto di vita per il bambino con disabilità che punti alla sua autonomia e allo sviluppo di nuove competenze e nuove abilità.

www.labilita.org

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here