Al via “Milomb Minibond” per supportare le emissioni di minibond delle pmi.

0
266
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Tutto pronto per la partenza ufficiale del progetto sperimentale “Milomb Minibond”, promosso dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, con il supporto di Innexta – Consorzio Camerale Credito Finanza – per sostenere l’emissione di titoli di debito o obbligazioni (Minibond) da parte di piccole e medie imprese (PMI), anche non quotate in Borsa, con l’esclusione delle banche.

Dal 7 febbraio 2021 sarà possibile presentare le domande di partecipazione all’iniziativa suddivisa in due fasi:

–          la prima che prevede un percorso di accompagnamento e consulenza al collocamento- anche mediante nuove tecniche, presso investitori qualificati e/o altre categorie di investitori individuati dal Regolamento Consob sulla raccolta di capitali tramite portali online,  offerto da Innexta, attraverso una serie di strumenti, dalla verifica dei requisiti tecnici all’analisi del fabbisogno finanziario e degli obiettivi, passando per incontri formativi e attività di promozione e comunicazione sui media;

–          la seconda, con la possibilità per le imprese che concludono positivamente il percorso di accompagnamento, di aderire al bando promosso dalla Camera di commercio per l’erogazione di un contributo sotto forma di voucher, sino a  6mila euro per impresa, a parziale copertura dei costi di strutturazione dell’operazione di emissione. Lo stanziamento complessivo per l’iniziativa è € 90.000,00.

 

Milomb Minibond, che nasce con l’intento di facilitare l’accesso al mercato dei capitali attraverso l’utilizzo di un canale alternativo a quello tradizionale bancario, selezionerà un massimo di 15 imprese (con la possibilità di coinvolgerne un numero maggiore, in un secondo momento), in possesso di determinati parametri economico-finanziari, come ricavi delle vendite medi non inferiori a 3 milioni di euro, negli ultimi due bilanci approvati, patrimonio netto positivo, o rapporto tra EBIDTA e oneri finanziari non inferiore a 4. Le aziende che avranno superato la selezione di Innexta e le prime fasi del suo percorso di accompagnamento, potranno presentare richiesta del voucher (contributo a fondo perduto) alla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, al fine di ridurre i costi legati all’emissione del Minibond.

 

In questa fase economica così delicata è fondamentale che le istituzioni supportino il tessuto imprenditoriale con misure che favoriscano l’accesso al mercato dei capitali, mettendo a disposizione una gamma eterogenea e innovativa di strumenti per favorire il finanziamento, affiancando a percorsi tradizionali, interventi più innovativi come l’emissione di minibond – ha dichiarato Elena Vasco, Segretario generale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi. Come emerge dalla recente analisi elaborata insieme da Camera di commercio e Politecnico, quello dei minibond è un mercato che ha dimostrato di essere vitale anche di fronte alla pandemia, registrando a fine anno, un ammontare di emissioni di piccolo taglio quotate in Borsa di oltre 2,3 miliardi di euro. Ma è uno strumento di finanziamento ancora largamente sottoutilizzato: anche in un territorio come la Lombardia sono ancora oggi meno di un centinaio le imprese medio-piccole che hanno emesso minibond. Con questo progetto sperimentale intendiamo contribuire a diffondere questo strumento tra le PMI del nostro territorio, per offrire una nuova opportunità alle aziende che hanno assoluta necessità di individuare efficaci e moderne fonti di finanziamento.”

 

Le PMI interessate all’iniziativa saranno invitate a partecipare a un incontro collettivo (via web conference) per la presentazione dello strumento di finanziamento, delle diverse fasi del progetto, dei servizi disponibili a supporto delle aziende e dei risultati attesi, e successivamente, verranno chiamate a colloqui individuali per approfondire l’analisi del loro fabbisogno finanziario, valutare gli obiettivi perseguiti con l’emissione di Minibond ed esaminare le preferenze (o le scelte fatte) sulle modalità di collocamento. Le imprese ammesse al percorso saranno, inoltre, coinvolte, da Innexta e dalla Camera di Commercio, in eventi di presentazione, percorsi di promozione, incontri con mass media, al fine di valorizzare la loro partecipazione all’ operazione.

 

Per maggiori informazioni: https://www.innexta.it/milomb-minibond/, helpdesk@innexta.it, www.milomb.camcom.it

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here