Violentata da un ragazzo conosciuto sui social.

0
261
Un frame tratto dal video della Polizia Postale mostra un momento dell'operazione che ha portato all'arresto di un Italiano di 52 anni, disoccupato, per detenzione di ingente quantità di materiale prodotto attraverso lo sfruttamento sessuale di bambini anche in tenera età, Genova, 29 Ottobre 2020. G Gli Operatori della Polizia Postale nel corso della perquisizione locale e informatica hanno rinvenuto migliaia di video pedopornografici con violenze sessuali. ANSA/US/POLIZIA DI STATO
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Ha conosciuto sui social una ragazza e, quando lei lo ha invitato a casa in un momento in cui non c’erano i genitori, ne ha approfittato e l’ha violentata.

L’episodio la scorsa estate in un paese dell’Isola bergamasca.

La polizia ha arrestato oggi l’autore, un ragazzo di 21 anni che si trova ora ai domiciliari.

Di lui la giovane vittima conosceva solo il nome di battesimo e il nickname usato sui social: da questi due dati la polizia è risalita all’identità del giovane, poi riconosciuto dalla ragazza. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here