Milano, -90% in metrò e -75% di traffico, cali importanti anche nelle aree b e c.

0
692
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

A causa dell’emergenza Coronavirus, a cui sono seguiti i decreti del governo per limitare il contagio, a Milano sono diminuiti del 90% i passeggeri sulle metropolitane e si è ridotto del 75% il traffico in città, mentre gli ingressi nelle Ztl, Area C quella a pagamento, e Area B, che comprende quasi tutta la città, hanno visto un calo rispettivamente del 59% e del 63%.

I dati sulle variazioni nel sistema della mobilità a Milano in seguito all’emergenza sanitaria sono stati illustrati in Commissione consiliare, in video conferenza, dall’assessore alla Mobilità del Comune, Marco Granelli.

Gli ingressi dei taxi in Area C, la ztl del centro, ha visto una riduzione dell’85%, mentre per i bus turistici si arriva al 97%. Anche la mobilità in condivisione ha visto una forte riduzione: per le auto si tratta del 78%, per le biciclette e gli scooter dell’84%.
(ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here