Il sindaco Beppe Sala vota per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari al Liceo Parini di via Goito - Milano 20 Settembre 2020 Ansa/Matteo Corner
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

“Al momento no”, il Comune di Milano non sta pensando a restrizioni particolari per i locali in seguito all’aumento dei contagi da Covid. Lo ha spiegato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, intervenendo a Timeline su SkyTg24.

“A partire da stasera però ci stiamo suddividendo le zone della città da controllare tra le varie forze di Polizia. Stasera i nostri vigili della Polizia locale andranno a concentrarsi su alcune aree della città note come quelle della movida, come piazza Gae Aulenti, Sempione, i Navigli – ha aggiunto -. Però sono tanti gli spazi dove la sera si vedono assembramenti”.

Al momento ” stiamo lavorando di cesello coordinati dal prefetto, Renato Saccone, e poi si vedrà – ha concluso Sala -.

E’ difficile fare una previsione e bisogna avere molta flessibilità, non siamo in grado adesso di dare una regola che funzionerà anche nel prossimo mese”. (ANSA).

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni