Botti: altri 5 feriti a Milano, bimbo colpito all’occhio

0
353
La Guardia di finanza di Napoli ha sequestrato 7,5 quintali di botti illegali e scoperto una fabbrica abusiva di fuochi, 31 dicembre 2018. La Guardia di Finanza ha effettuato controlli e sequestrato 'botti' illegali in diverse città. ANSA/ UFFICIO STAMPA GUARDIA DI FINANZA +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Tre bambini che questo pomeriggio hanno acceso un petardo inesploso, a Milano, sono rimasti coinvolti nello scoppio. Due di essi hanno riportato ferite non gravi, il terzo è illeso. È accaduto alle 17.40 in via Costantino Baroni 228, dove i tre, tutti di 10 anni, di origine nordafricana, hanno deciso di fare esplodere una ‘cipolla’. Dei due feriti uno è stato trasportato in codice verde l’altro in giallo per escoriazioni e ustioni localizzate. Nel pomeriggio è andata peggio a un altro bambino e a due ragazzi. Il primo episodio è avvenuto in via Oleandri, dove un bambino di 10 anni ha riportato una grave ferita a un occhio ed è stato trasportato d’urgenza al Fatebenefratelli; il secondo ha riguardato un 23enne che, in piazza Prealpi, ha riportato ustioni alle mani e il terzo. Infine un 15enne, secondo quanto riferito dal 118, rischia di perdere alcune dita della mano destra per un episodio avvenuto in via Bagarotti. Gli accertamenti sul primo caso sono condotti dai carabinieri, gli altri tre dalla polizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here