Olimpiadi, villaggio atleti sorgerà all’ex scalo di Porta Romana.

0
223
(S-D) Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il presidente del CONI Giovanni Malagò, il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana durante la riunione del comitato organizzatore delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026, Verona, 7 ottobre 2019. ANSA/FILIPPO VENEZIA

Via libera dalla Regione Lombardia allo schema di accordo con Comune di Milano e Fs Sistemi Urbani (Ffsu), per la realizzazione del villaggio olimpico di Milano Cortina 2026 che sorgerà nell’ex scalo di Porta Romana e ospiterà 1400 atleti da ogni parte del mondo.

Lo ha annunciato Antonio Rossi, pluricampione olimpico e sottosegretario alla presidenza della Lombardia con delega ai grandi eventi sportivi.

“Il viaggio verso le Olimpiadi della rinascita del Paese – ha sottolineato Rossi – è cominciato. Con l’accordo di oggi che segue di pochi giorni la promulgazione da parte del Parlamento della Legge olimpica, prende il via l’iter che porterà alla costruzione del più grande dei tre villaggi di Milano-Cortina 2026. Il sogno sta diventando realtà”. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here