L’Atalanta non si ferma, 3-0 al Parma

0
183
Atalanta's Robin Gosens (2-R) scores the 3-0 goal during the Italian Serie A soccer match Atalanta BC vs Parma at the Gewiss Stadium in Bergamo, Italy, 06 January 2021. ANSA/PAOLO MAGNI
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

L’Atalanta e’ tornata un rullo compressore e per il Parma non c’e’ scampo. Muriel segna il suo nono gol su apertura geniale di Ilicic, poi controlla le operazioni e chiude i giochi nella ripresa con Zapata e Gosens. Con una gara da recuperare la squadra di Gasp e’ in piena zona Champions mentre è il passo d’addio di Liverani (al suo posto richiamato l’ex D’Aversa).

“Stiamo bene, affrontiamo le partite con la concentrazione giusta e soprattutto ci è tornata quella voglia di essere protagonisti in campionato che in alcune partite, anche se comprensibilmente, era venuto un po’ a mancare”. Gian Piero Gasperini commenta così la bella vittoria della sua squadra contro il Parma (3-0), la seconda consecutiva, terza nelle ultime quattro giornate di Serie A. “Abbiamo la testa solo al campionato e stiamo facendo bene, delle ottime gare, belle vittorie e ottimi gol. Siamo in un bel momento”, ha proseguito l’allenatore nerazzurro. Che ha analizzato anche tatticamente la gara vinta contro il Parma: “Nel secondo tempo abbiamo cercate di ‘addomesticare’ un po’ la partita, cosa che non ci riesce in genere molto bene, ma dovendo tornare in campo sabato era giusta così. Abbiamo fatto molto bene per un’ora”, le parole di Gasp.

“Muriel ha fatto gol in quattro partite consecutive per la prima volta in carriera? Non lo sapevo, sono contento per lui. Luis sta battendo molti record: è il giocatore che ha fatto più gol in assoluto entrando dalla panchina. Questa è mia scusa per non schierarlo dall’inizio… Gli dico che porta bene”, le parole dell’allenatore dell’Atalanta.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here