Europa League, l’Inter senza Icardi di rigore a Zurigo, ancora a segno Lautaro Martinez.

0
1122
epa07370691 Inter Milan's Danilo D'Ambrosio (C) and Lautaro Martinez (R) celebrate after winning the UEFA Europa League round of 32 first leg soccer match between SK Rapid Vienna and Inter Milan in Vienna, Austria, 14 February 2019. EPA/CHRISTIAN HOFER

Vince l’Inter, perde la Lazio nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. I nerazzurri, senza Icardi, battono 1-0 il Rapid a Vienna grazie ad un rigore di Lautaro Martinez al 39′ pt.

Luciano Spalletti si coccola Lautaro Martinez, che ha risolto la partita contro il Rapid Vienna. “In questa vittoria c’è molto Lautaro. Sul gol ha riconquistato palla e tirato il rigore. Bisogna dirgli bravo. Aveva anche una responsabilità importante. Lui si trova bene in quel ruolo e ha fatto salire la squadra. Sa fare un po’ di tutto. Ora c’è da vedere se riuscirà a essere così forte dentro l’area come Icardi. Mauro è un rapace ma Lautaro con palla addosso fa meglio”. Il tecnico nelle prossime ore rivedrà Icardi e bisognerà ricucire lo strappo culminato con il forfait dell’ex capitano. “Io farò come sempre, poi se c’è da discutere qualcosa a livello personale vedremo cosa verrà fuori. Lui sarà professionale”. Poi analizza la partita, non entusiasmante: “Erano importanti prestazione e risultato. Abbiamo trovato una squadra che sta bene in campo e ha gamba. Non siamo riusciti a trovare le imbucate sulla trequarti. Una prestazione non brillante per la qualità e la velocità nel costruire le trame”. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here