Champions, l’Inter torna alla vittoria con il Barcellona.

173
Inter Milan's Turkish midfielder Hakan Calhanoglu celebrates after opening the scoring during the UEFA Champions League Group C football match between Inter Milan and FC Barcelona on October 4, 2022 at the Giuseppe-Meazza (San Siro) stadium in Milan. (Photo by Marco BERTORELLO / AFP)

Successo importante per l’Inter che ha vinto di misura a San Siro contro il Barcellona grazie ad una rete di Calhanoglu.

Decide il gol di Calhanoglu a fine prime tempo, Barcellona che ci prova per tutta la seconda frazione senza peró trovare la rete.

 Vittoria importantissima dell’Inter che trova i tre punti in una gara di sofferenza con l Barcellona.

Due episodi contestati che hanno fatto infuriare il tecnico blaugrana Xavi, l’annullamento del gol del pareggio di Pedri per un fallo di mano di Ansu Fati ed un mancato calcio di rigore reclamato dai catalani per un fallo di mano, questa volta di Dumfries, se la prima azione non lascia dubbi la seconda ne lascia parecchi.

“Avevo detto ieri in conferenza che questa era una grandissima occasione.

Abbiamo battuto una delle squadre più forti al mondo. Non abbiamo fatto ancora nulla, ma questa serata rimarrà, può essere un nuovo inizio”. Così l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, commenta a Sky il successo sul Barcellona.

“Ero molto dispiaciuto per la sconfitta contro la Roma, ma non per la prestazione. Adesso dobbiamo recuperare punti in campionato, spero di non perdere più nessuno”.

“Credo di no, ci sono solo affaticati – aggiunge -. Nessuna rivincita personale, io porto avanti il mio lavoro con le mie solite certezze. Sono sempre a testa alta, perché so che in questi 14 mesi abbiamo fatto ottime cose. Siamo l’Inter, siamo in un momento difficile ma le ultime due prestazioni mi fanno sperare bene, ho visto una squadra unita”. (ANSA).