Brescia, sconfitta a Roma con la grana Balotelli.

0
451
Brescia's Mario Balotelli in action during the Italian Serie A soccer match Brescia Calcio vs ACF Fiorentina at the Mario Rigamonti stadium in Brescia, Italy, 21 October 2019. ANSA/FILIPPO VENEZIA

Sconfitta per il Brescia all’Olimpico contro la Roma. Sospinta dalle reti dei due centrali Smalling (autore anche di due assist) e Mancini, la squadra giallorossa ottiene una facile vittoria (3-0) sul Brescia privo del reprobo Balotelli. Ancora una prova positiva per il Verona, che grazie alla rete di Di Carmine ottiene una vittoria meritata per 1-0 su una Fiorentina con scarso mordente.

Anche assente, Balotelli resta protagonista, e il provvedimento di Grosso ha tenuto banco anche nel dopo partita all’Olimpico. “Con lui ci ho parlato all’inizio. Io sono l’allenatore di una squadra e Mario può essere protagonista se alla base ha la voglia, la determinazione e l’entusiasmo di voler mettere a disposizione dei compagni tutte le altre caratteristiche che lui ha sempre fatto fatica ad utilizzare. Se lui c’è o non c’è lo decido io dopo che lo ha deciso lui – spiega Grosso -. Nella prima partita c’è stato, poi abbiamo avuto dieci giorni per allenarci. Lui sa di avere le qualità per fare bene però quando sei in fondo alla classifica come noi c’è bisogno di tante cose, non solo quelle di un giocatore che sa fare gol e tirare forte in porta quando riesce a ricevere il pallone. Se non si mette a disposizione, la squadra fa fatica a sorreggerlo”.

Mario Balotelli, escluso dalla lista dei convocati del Brescia per la trasferta di Roma, manda un messaggio attraverso una ‘storia’ su Instagram. Sotto un video nel quale si vede il giocatore sul lettino dei massaggi, in inglese, si legge: “Recupero.. Ritorno presto, per il momento li lascio parlare”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here