Atalanta's Luis Muriel celebrates after goal 1-1 with his teammates during the Italian Serie A soccer match Atalanta BC vs Torino FC at the Gewiss Stadium in Bergamo, Italy, 27 April 2022. ANSA/PAOLO MAGNI

Atalanta e Torino hanno pareggiato 4-4. Granata in vantaggio subito con Sanabria, poi il pareggio su rigore di Muriel e i raddoppio di De Roon, ma sempre dal dischetto i granata con Lukic si sono portati sul 2-2.

L’equilibrio si rompe nella ripresa, con un nuovo rigore trasformato da Lukic e un’autorete di Freuler.

L’Atalanta accorcia con Pasalic e ancora su rigore e du nuovo con Muriel raggiunge il 4-4.

Il vice di Gasperini Tullio Gritti ha parlato a Dazn dopo il 4-4 tra Atalanta e Torino, non nascondendo la propria amarezza per alcuni episodi arbitrali.

Una partita pazzesca, ma per voi rappresenta una grande occasione persa.
“Sapevamo che il Toro ci avrebbe creato problemi, ma è stata una belle partita. Sul primo gol ci poteva essere un fallo, difficile pensare che un giocatore cada da solo. L’abbiamo raddrizzata subito, ma il rigore di Freuler mi sembra molto tirato”.

Durante la gara non sembravate contenti dell’arbitraggio.
“E’ un eufemismo dire che non siamo contenti. Quest’anno ne abbiamo avute un po’ di queste situazioni e molte sono passate inosservate. Forse diamo fastidio quando stiamo in alto, ma proviamo ad andare avanti”