Atalanta di rimonta a Parma, sabato con l’Inter in palio il secondo posto.

0
96
Parma's Jasmin Kurtic (L) and Atalanta's Alejandro Gomez (R) in action during the Italian Serie A soccer match Parma Calcio vs Atalanta BC at Ennio Tardini stadium in Parma, Italy, 28 July 2020. ANSA / ELISABETTA BARACCHI
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Atalanta batte Parma 2-1 (0-1) nel primo anticipo della 37/a e penultima giornata del campionato di calcio di Serie A disputato allo stadio Ennio Tardini di Parma.
Emiliani in vantaggio al 43′ del primo tempo con Kulusewski, ma raggiunti al 25′ della ripresa da Malinowsky e superati da Gomez al 39′. Atalanta seconda con 78 punti, il Parma è 11/o con 46 lunghezze, le stesse di Bologna e Verona, che però hanno una partita in meno.

Viaggiamo un po’ alla giornata, più passano i giorni e più difficile diventa – dice Gian Piero Gasperini a fine partita – Non sarà facile, anzi, sarà molto difficile. Siamo stati molti mesi senza Zapata, ora nel momento decisivo della stagione c’è questa assenza, la squadra sta sopportando bene per quanto non abbiamo un giocatore con le sue caratteristiche, ci stiamo adattando con Pasalic, Gomez, Malinovskyi, cercando di trovare altri equilibri. Senza Zapata li avevamo trovati, ora un po’ meno, ma sopperiamo con altre qualità”.

Ed ancora: “Ilicic per noi è fondamentale, fino a marzo era devastante in campionato e coppa, era la sua stagione. Per noi è come se mancasse Dybala alla Juve oppure Immobile alla Lazio o Lukaku all’Inter”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here