Finger’s A.R.T.S. dedica due piatti inediti alla mostra su David Bowie in corso al Teatro degli Arcimboldi.

261

La storia di Finger’s è da sempre una storia di incontri. Per questo Roberto Okabe ha deciso di celebrare, con la creatività che contraddistingue la sua cucina, la lunga amicizia che lo lega a due persone per lui speciali.

HIRO’S e LONG ONE sono i due nuovi piatti pensati da Chef Okabe per il menu di Finger’s A.R.T.S., il sushi bar affacciato sul foyer del TAM Teatro Arcimboldi Milano.

A ispirarli, la mostra “DAVID BOWIE the PASSENGER” – in corso all’Arcimboldi – allestita con immagini e memorie del fotografo americano Andrew Kent.

HIRO’S, che rimanda inequivocabilmente al brano – e all’omonimo album – Heroes di Bowie, è dedicato a Hirota Shimpei, lo chef giapponese che da dieci anni è al fianco di Okabe e di Finger’s.

Un delicato e raffinato carpaccio di butterfish (le cui carni bianche e burrose ne fanno un grande protagonista di sushi e sashimi) con crema di funghi shiitake, salsa ponzu e caviale di soia.

Hiro non è solo il mio fedele chef giapponese da dieci anni – spiega Okabe – è l’amico con cui condivido le due più grandi passioni che ho, dopo la cucina: il tennis e l’Inter. Ho voluto dedicargli questo piatto come omaggio alla nostra amicizia e a tutti questi anni di ‘eroico’ lavoro insieme.”

 

LONG ONE è invece dedicato a Gianmario Longoni, alla guida di ShowBees, la società che dal marzo 2020 ha preso in gestione il TAM Teatro Arcimboldi.

Con Gianmario ci conosciamo dai tempi del Teatro Smeraldo e già allora si era ipotizzato di fare qualcosa assieme – continua Okabe – ma poi le cose sono andate diversamente. In entrambi, però, era rimasto desiderio di collaborare e non appena lui ha preso la gestione del Teatro Arcimboldi, mi ha chiamato. Alla nostra amicizia di vecchia data e a questa nuova avventura dedico un piatto che ricorda il suo nome.”

 

LONG ONE è composto da nove Hakozushi (uno degli stili più antichi nella preparazione del sushi) di tonno spicy con l’aggiunta di capasanta e tartare di gambero rosso di Sicilia in salsa speciale a base di soia e wasabi: un sushi molto particolare e ricercato che rivisita, con la consueta creatività dello stile Finger’s, un grande classico della tradizione nipponica.

 

www.fingersrestaurants.com

 

FINGER’S A.R.T.S

Viale dell’Innovazione, 20, Milano

  1. +39 02 5004 1520