Il monopattino elettrico sul luogo dell'incidente a Milano, 17 luglio 2020. La donna che lo stava guidando, 31 anni, è stata travolta da un furgone in via Brega e successivamente trasportata in gravi condizioni al Niguarda. ANSA/PAOLO SALMOIRAGO
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

“I dati dell’Osservatorio Asaps (l’Associazione sostenitori Polstrada) confermano ciò che dico da tempo: Milano e le città con grande flusso di traffico non sono adatte all’uso dei monopattini. Da giugno 2020 ad oggi, nel capoluogo lombardo, Areu ha registrato 362 richieste di intervento per incidenti in monopattino. Si pensi che in una giornata di bel tempo come quella di ieri si sono verificati 3 sinistri che hanno coinvolto questi mezzi”

Così in una nota Riccardo De Corato, consigliere comunale di Fratelli d’Italia e assessore regionale alla Sicurezza.

“La Giunta Sala ha sparso per tutta la città monopattini sharing, vantandosi addirittura di essere arrivati a quota 6.000. – spiega De Corato – La svolta green di questa amministrazione non ha tenuto conto del costo sociale derivante dagli incidenti, anzi, in molte occasioni ha minimizzato l’aspetto facendo paragoni insensati con i sinistri automobilistici. Milano ha pianto anche il decesso di una povera anziana travolta da un monopattino sul marciapiedi. È evidente che la situazione è allo sbando: bisogna subito intervenire con una legge che obblighi i monopattinisti ad avere assicurazione, casco e targa. Il capoluogo lombardo riesce, da solo, a concentrare la stragrande maggioranza di questi sinistri, facendo guidare alla Lombardia, secondo l’Osservatorio, la classifica per numero di incidenti gravi (20 nei primi quattro mesi del 2021), seguita da Toscana e Piemonte”, conclude De Corato.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni